H2biz - International Business HUB
L'arte della privacy - Il nuovo Libro di Luca Bolognini
L'arte della privacy - Il nuovo Libro di Luca Bolognini

Fornitore      Luca Bolognini

Settore: Editoria e media


Condividi   |   Consiglia   |   Inoltra


L’arte della privacy – Metafore sulla (non) conformità alle regole nell’era data-driven è il nuovo libro di Luca Bolognini, Presidente  Istituto Italiano per la Privacy.

Che cosa c’entrano Tiziano e Leonardo da Vinci con la privacy e la (non) conformità alle regole nell’era degli algoritmi? E le vedute di Canaletto e Guardi con una due diligence o le stanze di Pietro Longhi con lo smart working? Che relazione intercorre fra un artista di corte del ‘500 e un Data Protection Officer del XXI secolo?

Può un pittore non essere umano ma solo artificiale, e una natura morta essere fatta – anziché di fiori, selvaggina o bottiglie – di hardwaresoftware e documenti obsoleti? Un’opera elettronica è mera arte o può nascondere, e perfino costituire in sé e per sé, validi titoli giuridici?

La copia – di un quadro come di un modello legale – è sempre un falso e un indesiderabile illecito? In questa avvincente esplorazione, che va dall’arte più antica alla crypto art dei giorni nostri, l’autore – avvocato dei dati e collezionista – ci accompagna attraverso un cammino metaforico straordinario e fuori dal comune, mettendo assieme il senso del bello e la sensatezza degli adempimenti, la compliance e la creatività, l’estetica dell’innovazione e delle sanzioni. A distanza di 75 anni dall’Arte del Diritto di Carnelutti,

“L’Arte della Privacy” è un libro unico che promette già di diventare un piccolo classico della letteratura giuridica futura; un saggio in grado di liberare dalle gabbie della specializzazione, con le chiavi dell’immaginazione, gli studiosi e i consulenti legali così come i manager aziendali, ma anche di incuriosire e sfidare i cultori di nuove tendenze artistiche digitali.

Disponibile in prenotazione su Amazon da dicembre 2021, in uscita in tutte le librerie a gennaio 2022.



Maurizio Goetz
Marketing e comunicazione

Streaming

Farmadvisory OPERAZIONI IMMOBILIARI Le operazioni immobiliari, purché abbiano per soggetto una partita iva (professionista, azienda operativa o immobiliare), possono essere finanziate tramite differenti strumenti che differiscono per: • Durata (da 5 a 15 anni) • Tipo di garanzia (Ipoteca, fidejussione, MCC, SACE, Confidi, ecc.) • Strumento (mutuo ipotecario, mutuo chirografario, Leasing immobiliare, crowdfunding) • Importi (da 100.000 € a 10.000.000 €) • Tipologia: erogazioni una tantum o a SAL • Percentuale di finanziamento rispetto all’investimento totale (dal 30% fino al 100%). Cosa può fare per te. In funzione delle caratteristiche specifiche dell’operazione immobiliare e delle tue esigenze: • Individuiamo le differenti soluzioni finanziarie adatte e ti illustriamo vantaggi e svantaggi di ognuna • Cerchiamo il miglior interlocutore per offrirti la soluzione finanziaria individuata • Trattiamo le condizioni economiche con l’interlocutore finanziario • Ti supportiamo nella raccolta del materiale, nella sua predisposizione e nella presentazione del progetto al soggetto finanziatore • Ti seguiamo dall’inizio alla fine della pratica di finanziamento. Quali tipi di operazioni immobiliari puoi fare I finanziamenti possono essere richiesti indipendentemente dalla fase in cui si trova l’immobile. E’ possibile procedere: • Con l’acquisto di terreni e la costruzione ex-novo di immobili • Con l’acquisto di immobili esistenti e la successiva ristrutturazione/ammodernamento • Con l’acquisto di immobili esistenti e finiti. L’immobile può essere acquistato per: • Uso strumentale all’attività (uffici, negozi, capannoni, magazzini, stabilimenti, ecc.) • Messa a reddito (es. appartamenti da affittare, b&b, hotel) • Speculazione (acquisto e rivendita o costruzione e rivendita)
ha modificato il suo profilo
ha modificato il suo profilo

Marketplace

Eventi