H2biz - International Business HUB
Gestione passaggio generazionale imprese familiari
Gestione passaggio generazionale imprese familiari

Fornitore      STUDIO PSM

Settore: Consulenza aziendale


Condividi   |   Consiglia   |   Inoltra


La successione imprenditoriale è un processo che si rivela spesso problematico perché influenzato, non soltanto dalle caratteristiche dell'impresa, ma anche dall'atteggiamento dei soggetti coinvolti.

Infatti, la successione ha sempre effetti rilevanti sul piano organizzativo, proprio perché frequentemente le strutture e la divisione del lavoro riflettono la personalità e le competenze dell'imprenditore. A maggior ragione quando si tratta del fondatore.

Il principale fattore di rischio è rappresentato dalla perdita potenziale del patrimonio di conoscenze e relazioni di cui l'Imprenditore è portatore in prima persona.

L'imprenditore - primo responsabile del processo di transizione - tende a rinviare il momento in cui affrontare questo tema ed avviare un processo di delega costruttiva.

Il passaggio generazionale presuppone la decisione della famiglia imprenditoriale di voler continuare nel proprio ruolo.

SI TRATTA DI UN PROCESSO MOLTO DELICATO E, PER AVERE SUCCESSO, DEVE AVVENIRE SENZA TRAUMI.

Per questo motivo, esso deve essere il frutto di un'azione preventiva, mirata a creare le condizioni ideali perché la titolarità dell'impresa 'passi' da una generazione all'altra, senza pregiudicare la competitività dell'impresa né la coesione e l'armonia della famiglia.

L'esperienza insegna che il passaggio generazionale è un processo durante il quale la coesistenza protratta di membri familiari appartenenti a più generazioni, e spesso a diversi rami della famiglia, può complicare le relazioni familiari e professionali.

Il processo va gestito per tempo, mirando alla condivisione e al successivo rispetto di regole chiare circa l'oggetto e le modalità del passaggio.

L'intervento del consulente può agevolare il passaggio, favorendo la comunicazione tra generazioni diverse e supportando l'introduzione di sistemi di gestione e di controllo che codifichino le esperienze (positive e negative) di chi ha governato l'azienda ed aiutino, quindi, il successore a proseguire autonomamente l'attività.

Tale intervento si realizza attraverso:

- l'analisi del sistema congiunto famiglia/impresa e delle relazioni esistenti al fine di individuare eventuali fattori critici;
- l'individuazione dei punti di forza e di debolezza dell'impresa, nonché l'analisi del relativo posizionamento nel mercato, per individuare le possibili strategie di sviluppo e valutare quella idonea per il sistema integrato famiglia-impresa;
- l'affiancamento all'Imprenditore e al Successore nel periodo di transizione;
- se necessario, l'introduzione di un 'temporary manager' d'esperienza che affianchi un familiare da avviare e da far crescere, nella prospettiva della successione.

Lo Studio Associato Pomati Schiavi Maner da oltre 25 anni gestisce i passaggi generazionali per alcune grandi famiglie industriali italiane.

Per informazioni, non esitate a contattarci.


Streaming

Farmadvisory Le imprese agricole hanno specifiche caratteristiche che rendono la valutazione del credito differente rispetto alle aziende tradizionali. In particolare le aziende di questo settore: • Non hanno obbligo di deposito dei bilanci • Le aziende sono spesso di piccole dimensioni • Vi è un’elevata variabilità dei ricavi dovuta a fattori atmosferici, fattori naturali, incidenza dei contributi pubblici. Cosa può fare per te. è in grado di assistere nella valutazione dello strumento più idoneo per le esigenze dell’azienda agricola. Le principali forme di finanziamento che proponiamo sono: • Finanziamento ipotecario • Finanziamento chirografario con possibilità di finanziare fino al 100% dell’investimento e con una durata fino a 15 anni • Finanziamento con pegno su merce, quote latte, ecc. Il pegno potrà essere reale o in blockchain. Cosa puoi fare con i finanziamenti per le aziende agricole I finanziamenti possono coprire una o più delle seguenti necessità: • Acquisto terreni • Acquisto, costruzione o ristrutturazione di immobili strumentali (es. stalle) • Acquisto di macchinari ed attrezzature di qualsiasi tipo tramite finanziamenti, leasing, ecc. • Costruzione di impianti di ogni natura (irrigazione, fotovoltaico, ecc.) • Costruzione di impianti di biogas con finanziamenti ipotecari o chirografari (100% dell’importo con durata fino a 15 anni) • Costruzione di impianti di bio-metano con finanziamenti ipotecari o chirografari • Liquidità (acquisto materie prime, scorte, personale) • Consolidamento e ristrutturazione debiti
Health Italia ha modificato il suo profilo
Katiuscia Laneri https://www.kappaelle.net/2024/06/17/leditoreel-perche-e-meglio-non-chiamare-il-corriere/
L'EDITOREEL: Perché è meglio non chiamare il corriere | KappaelleNet
L’altro giorno in un gruppo social che seguo è comparso un post che mi ha fatto riflettere su quanto le persone tendano ad usare poco il cervello.

Marketplace

Eventi