H2biz - International Business HUB

Giuseppe COCCO

Proprietario Fotografo Fine Art
Professionista
Arte
Roma (RM) - Italia

Profili simili (82)

A.M.

Alberto A...

Alberto B...


alberto f...

alessandr...

Anna Carl...


Antonella...

Antonella...

Antonio d...


Antonio M...

Antonio Z...

Aura Scale


barbara s...

chicca gioia

Claudia G...


claudio c...

Comasia F...

Cristiano...


Visualizza tutti

  • Nome Azienda: Fotografo Fine Art
  • Nome e Cognome: Giuseppe COCCO
  • CAP: 00122
  • Città: Roma
  • Provincia: RM
  • Nazione: Italia
  • Lingua preferita: IT
  • Sito web: http://www.giuseppecocco.it
  • Settore: Arte

Descrizione

Nel 1977 dopo il diploma artistico in architettura, comincio a vivere con e per la fotografia documentaristica paesistico territoriale. Photo Artist 2.0, dopo l'avvento di internet, creo nel 2009, i progetti Penisolabella e AgricoolTour, con i quali narro fotograficamente, paesaggi urbani rurali antropizzati, luoghi, territori, architetture rurali, borghi agricoli, identità territoriali materiali e immateriali dell'Italia minore con la M maiuscola. Diffondo i reportage viralmente sulla rete, attraverso i blog e i Social Network.

 

Curriculum vitae

"Nasco a Roma il 23 settembre 1957. Nel 1977 mi diplomo in architettura e, da allora, comincio a lavorare con la fotografia. m Fotografo Fine Art di Architetture, Paesaggi urbani, Territori dal 1977, multimediale dalla nascita del digitale e di internet; con il blog AgricoolTour narro le eccellenze e i presidi agricoli e con Penisolabella, documento architetture, paesaggi urbani, luoghi, territori, identità territoriali materiali e immateriali dell'Italia minore con la M maiuscola; la bellezza del patrimonio paesaggistico naturale architettonico, urbano, rurale, antropizzato, e al contempo, i contrasti delle brutture, violenze, abusi e manomissioni. Nel 1977 mi diplomo in architettura e, da allora, comincio a lavorare con la fotografia. In trent'anni di attività con la carta stampata nel campo documentaristico geografico, mi specializzo in tutta la filiera della comunicazione, comunicazione visiva, multimediale e online, in narrazioni visuali di Itinerari, Luoghi, Territori, vita rurale, Identità Territoriali, dell'Italia minore con la Maiuscola. 1982/1985 ricopro il ruolo di Photo editor e Fotografo delle Edizioni Cidas della Confcommercio, con le quali pubblico una serie di libri. Nel 1985 vinco il premio ""Leader del Turismo"" per la collaborazione in qualità di fotografo e picture editor con la rivista ""Viaggio in Italia"". 1985/1990 ricopro il ruolo di Photo editor e Fotografo delle Edizioni Abete, per le riviste: ""Viaggio in Italia"" di cultura e turismo; ""Esportare"", ""Notiziario Ortofrutticolo"", ""Export Alimentare"", ""Quality"", periodici ICE
-
Istituto per il Commercio Estero; pubblico anche una serie di libri. Nel 1989 vengo incaricato dall'Assessorato all'Urbanistica Assetto del Territorio e Tutela Ambientale della Regione Lazio, di realizzare la rilevazione fotografica della situazione urbanistica, ambientale e territoriale della regione, nell'ambito dei primi ""Piani Paesistici e Territoriali di Coordinamento"" (legge Galasso). Dal 1997 sono iscritto all'Ordine dei Giornalisti. 1999/2001 ricopro l'incarico di Capo Ufficio Stampa del CTG (Centro Turistico Giovanile). 2000/2003 ricopro il ruolo di addetto stampa con delega di responsabile dei servizi comunicazione 2.0 e web del Ministro per gli Affari Regionali. Dal 2004 m fotografo, docente a contratto, cultore della materia
-
presso le Libere Accademie di Belle Arti di Roma e di Aleppo (Siria)
-
ricopre le cattedre di ripresa ed elaborazione artistica fotografica digitale, linguaggio e storia della fotografia. 2012 ricevo il ""premio nazionale per l'ambiente Gianfranco Merli"" per l'impegno fotografico nei confronti dell'ambiente. Dal 2012 sono incaricato per il CITS (Centro Italiano Turismo Sociale) come Responsabile Comunicazione 2.0, WebEditor e WebContent del Weblog turismosocialemagazine.it. Dal 2011 sono vicepresidente vicario dell'associazione ambientalista Movimento Azzurro. Dal 2010 sono responsabile nazionale fotografi del sindacato UGL Creativi. Sono socio della Società Geografica Italiana."

 

Note

Nel 1977 dopo il diploma artistico in architettura, comincio a vivere con e per la fotografia documentaristica paesistico territoriale. Photo Artist 2.0, dopo l'avvento di internet, creo nel 2009, i progetti Penisolabella e AgricoolTour, con i quali narro fotograficamente, paesaggi urbani rurali antropizzati, luoghi, territori, architetture rurali, borghi agricoli, identità territoriali materiali e immateriali dell'Italia minore con la M maiuscola. Diffondo i reportage viralmente sulla rete, attraverso i blog e i Social Network.

 


ARCHITETTURE PAESAGGI URBANI E ANTROPIZZATI ITALIANI NARRATI CON LA FOTOGRAFIA

Sociologo

"Penisolabella usa la Fotografia, con cui l'Autore narra documenta e interpreta, Architetture, Luoghi, Territori, Paesaggi urbani rurali antropizzati, Identità Territoriali materiali e immateriali. Macchina fotografica al collo e computer online, usa la fotografia lenta, meditativa, contemplativa e sinestetica, muovendosi con ritmi lenti e con mezzi di mobilità dolce, ecosostenibili (treno + bicicletta) di cui promuove e testimonia l'uso. Penisolabella opera una lettura del territorio, che si configura non, come semplice illustrazione, ma come strumento di lettura e documentazione, ricerca storicizzabile, affidando alla fotografia professionale d'autore, questo lavoro di ricognizione. Dunque un'indagine su paesaggi e architetture, tramite un lavoro sui cambiamenti operati sulla morfologia dei territori, tentando di cogliere complessità, contraddizioni e contrapposizioni di paesaggi naturali rurali e urbani, sospesi fra tipicità dei propri elementi, interferenze e gravità di molte trasformazioni; una lettura attenta alla rilevazione delle modificazioni determinate dall'uomo, per comprendere le complessità dei segni, non sempre coerenti, che si sovrappongono sui suoli. MISSION 1. portare la Fotografia alla gente, lasciando nei luoghi fotografati, testimonianza del passaggio del Fotografo Autore, attraverso la donazione delle mostre fotografiche dedicate al territorio, perché si realizzino mostre permanenti, arricchendo il territorio stesso e la sua offerta culturale. 2. sostegno gratuito da parte di imprese, ma anche di Amministrazioni locali, mecenati, alle quali viene richiesta solo l'ospitalità per l'Autore, per il tempo necessario alla realizzazione delle fotografie e/o lo spazio per organizzare la mostra. In cambio, mecenati/sponsor avranno visibilità sul blog, con foto, link e logo, inseriti nei post dedicati al progetto territoriale e nello spazio dedicato ai 'Partner'; e nelle mostre con un pannello in cui verranno elencati. 3. realizzare mostre locali e itineranti finanziabili in base alla disponibilità finanziaria: scegliendo la quantità di stampe, il formato e il supporto di stampa 4. sostegno dei progetti fotografici, da parte di tutti coloro che lo desiderino, attraverso l'acquisto online delle fotografie realizzate, per arredare la propria impresa, struttura ricettiva, casa. 5. massima visibilità e diffusione virale online dei lavori fotografici realizzati: innanzi tutto, attraverso la pubblicazione sul sito Penisolabella, su Flickr Penisolabella, sui profili dei Social Nework (Facebook dell'autore e di Penisolabella, sulla pagina Facebook di Penisolabella, sui profili Twitter dell'autore e di Penisolabella, Google+ dell'autore e pagina di Penisolabella); geolocalizzate su Panoramio di Google maps. COSA CERCA Partner/Sponsor che, in cambio di visibilità (documentazione fotografica nella quale sia inserito il proprio prodotto, inserimento di recensioni nel sito), vogliano partecipare e sostenere l'iniziativa, offrendo i propri prodotti: ad esempio, una bicicletta pieghevole a pedalata assistita; attrezzature fotografiche e digitali. Sponsorizzazione e finanziamento singole campagne fotografiche, in cambio della visibilità come da punto 2."