H2biz - International Business HUB

Valentina Pellegrini

Vice Presidente Gruppo Pellegrini
Manager
Servizi alle imprese
Milano (MI) - Italia

Profili simili (124)

achille c...

Agenzia D...

Alberto


Alberto R...

Alessandr...

Alessio C...


Alfredo R...

Andrea Ca...

Andrea Or...


Andrea Radin

antonella...

Antonio M...


Antonio S...

Armando D...

Assunta C...


carlo isa...

CC

cinzia na...


Visualizza tutti

Descrizione

Vicepresidente e Consigliere Delegato del Gruppo Pellegrini, Valentina Pellegrini è un’imprenditrice e dirigente d’azienda. È inoltre Consigliere di Amministrazione di Fondazione BPM e membro del Consiglio Direttivo di Assolombarda.

 

Curriculum vitae

Classe 1981, Valentina Pellegrini si laurea in Economia presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Il suo percorso nel Gruppo Pellegrini ha inizio nel 2010: inizialmente si occupa di Amministrazione e Personale. Nel 2013, insieme alla sua famiglia, prende parte alla costituzione della Fondazione Ernesto Pellegrini Onlus, aprendo a Milano il Ristorante Solidale Ruben, oggi punto di riferimento per il sostegno alle persone in difficoltà economica e sociale.

Diviene membro del Consiglio di Amministrazione e, dal 2014, Vicepresidente e Consigliere Delegato del Gruppo. In questi anni l’azienda continua ad affermarsi come leader nazionale e internazionale nel settore dei servizi. Oltre alla Pellegrini S.p.A. con sede a Milano, la società controlla anche la Pellegrini Catering Overseas SA, con sede in Svizzera, dove Valentina Pellegrini svolge un ruolo chiave come membro attivo del Comitato Strategico.

Nel 2016 contribuisce alla creazione dell’Accademia Pellegrini, centro di eccellenza dedicato alla Ricerca, allo Sviluppo e alla Formazione, rafforzando ulteriormente l’impegno del Gruppo nel campo dell’innovazione sostenibile e dell’educazione.

Oltre agli incarichi ricoperti per il Gruppo, Valentina Pellegrini è impegnata per la categoria come membro del Comitato Strategico di ORICON (Osservatorio Ristorazione Collettiva e Nutrizione) dal 2017 ed è membro del Consiglio Direttivo di Assolombarda da luglio 2021. Da luglio 2020 è anche Consigliere di Amministrazione della Fondazione BPM.