H2biz - International Business HUB

Flavio Cattaneo

Amm. Delegato NTV - Nuovi Trasporti Veloci
Manager
Trasporti e Logistica
Roma (RM) - Italia

Profili simili (23)

Aldo Isi

Andrea Co...

Antonio T...


Carlo Capra

Dario Mon...

Fabio Laz...


Gentile

Gianfranc...

Luigi Can...


Luigi Fer...

Mario Ard...

Maurizio ...


Mauro Ticca

Michele M...

Nicola Marra


Omar Veratti

Paolo Patti

paolo pis...


Visualizza tutti

  • Nome Azienda: NTV - Nuovi Trasporti Veloci
  • Nome e Cognome: Flavio Cattaneo
  • CAP: 00198
  • Città: Roma
  • Provincia: RM
  • Nazione: Italia
  • Lingua preferita: IT
  • Sito web: http://www.telecomitalia.com
  • Settore: Trasporti e Logistica

Descrizione

Ceo di NTV S.p.A., ex AD di Telecom Italia, Presidente di Fiera Milano S.p.A., ex Direttore Generale dalla RAI e AD di Terna S.p.A.

 

Curriculum vitae

Si laurea in architettura al Politecnico di Milano e si specializza con un corso su finanza e direzione aziendale nel settore immobiliare presso la SDA Bocconi School of Management.

Diventa imprenditore nel 1989, costituendo un’impresa edile. Nel 1999 assume la carica di Commissario dell’Ente Fiera Milano, che trasforma in SpA, di cui è presidente e amministratore delegato fino al 2003, preparando la quotazione in Borsa e lanciando il collocamento dell'azienda nel 2002 presso il segmento Star di Borsa Italiana.

Tra il 1998 e il 2001 ricopre la carica di vicepresidente di AEM (attuale A2A).

Nel 2003 viene nominato direttore generale della Rai.

Dal 1º novembre 2005 al 27 maggio 2014 (per tre mandati consecutivi, il massimo consentito) è amministratore delegato di Terna, azienda proprietaria della rete di trasmissione elettrica italiana, dedicandosi a colmare il ritardo infrastrutturale della rete elettrica e a sviluppare la ricerca. Per tale ruolo, nel 2010 Cattaneo è designato miglior manager italiano e quinto in assoluto, nel campo dell'energia, tra oltre 40 top manager europei.

Da aprile 2014 è consigliere indipendente di Telecom Italia.

Nel dicembre 2014 entra nel consiglio d'amministrazione di Nuovo Trasporto Viaggiatori, azienda privata di treni di alta velocità, come consigliere indipendente e nel febbraio 2015 ne viene eletto amministratore delegato.

Il 30 marzo 2016 viene nominato amministratore delegato di Telecom.

Poco dopo torna ad essere amministratore delegato di Italo - Nuovo Trasporto Viaggiatori, di cui è anche azionista con una quota del 6% del capitale sociale. Durante il suo mandato, nell’aprile 2018, porta a termine la cessione di Italo a Global Infrastructure Partner (GIP), per un controvalore di circa 2,4 miliardi di euro e reinveste nella società rimanendone quindi azionista.