H2biz - International Business HUB

Sabrina Zuccalà

Presidente 4ward360 srl
Imprenditore
Nautica e Shipping
Milano (MI) - Italia

Profili simili (18)

Alberto M...

ALESSANDR...

Ciro Petr...


Ester Cim...

Fabio Buzzi

Gianluigi...


Gianni Ma...

Giuseppe ...

Marco Nieddu


Mario Bel...

Massimo B...

Massimo L...


massimo m...

MAURIZIO ...

Norberto ...


Sabrina Z...

Silvano S...

Stefano D...


Visualizza tutti

  • Nome Azienda: 4ward360 srl
  • Nome e Cognome: Sabrina Zuccalà
  • CAP: 20121
  • Città: Milano
  • Provincia: MI
  • Nazione: Italia
  • Lingua preferita: IT
  • Sito web: http://www.4ward360.com
  • Settore: Nautica e Shipping

Descrizione

Fondatrice e Presidente di 4ward360, azienda italiana leader nella ricerca, nello sviluppo e nella produzione di formulati nanotecnologici per la protezione e conservazione delle superfici materiche.

Per la sua attività nel comparto delle nanotecnologie Sabrina Zuccalà ha ricevuto i seguenti premi e riconoscimenti:

- Premio Internazionale d’Eccellenza al Merito della Repubblica Italiana
- Premio Internazionale Eccellenze
- Riconoscimento dello Stato Maggiore della Marina e del Centro Sperimentale aeromarittimo
- Premio Donna dell’Anno agli Stati Generali delle Donne
- Honorific Ambassador Business Woman
- Protocollo Accademico dell’Accademia del Cerimoniale

L’innovazione e la creatività che accompagna la nascita della società è possibile intuirla già dalla sua presentazione, che avviene all’interno del Consiglio dei Ministri alla presenza incuriosita di Ministri, politici e uomini delle istituzioni che iniziano a comprendere il potenziale dell’imprenditrice e le opportunità per lo sviluppo internazionale dell’Italia.

Nel 2008, l’azienda ha introdotto nel mercato nazionale e internazionale il primo formulato nanotecnologico per conferire proprietà idro e oleo repellenti alle superfici porose rivoluzionando tutti i tradizionali sistemi protettivi e conservativi conosciuti e impiegati.

Il continuo investimento nella ricerca e nello sviluppo di soluzioni e applicazioni sempre più all’avanguardia, anche in forza delle esperienze maturate in attività di laboratorio e di cantiere, ha portato allo sviluppo di nuovi prodotti e tecnologie in grado di rispondere concretamente alle più diffuse criticità nell’ambito della protezione e preservazione dal degrado delle superfici materiche

L’innovazione lanciata da 4ward360, grazie alla visione imprenditoriale e manageriale di Sabrina Zuccalà, consente alla società di aprirsi al mondo istituzionale e privato, proponendo le nuove applicazioni in una marea di settori industriali e arrivando a svolgere dei lavori anche presso il Vaticano. La società ha ricevuto incarichi dal Comune di Milano, dalle autorità di Malta e da altre realtà istituzionali nazionali e internazionali. Tra le esperienze più importanti, la stampa italiana ha ben descritto il lavoro di 4ward360, con la gestione della presidente Sabrina Zuccalà, nel trattamento e nella conservazione innovativa richiesta dalla Cina per l’esercito di terracotta di Qin Shi Huang a Xi’an.

Il continuo successo dei formulati della società non frena l’imprenditrice che inizia ad investire una fetta rilevante del proprio fatturato in Ricerca&Sviluppo, vantando, attualmente, innumerevoli brevetti studiati e prodotti ad hoc per offrire nuove e sempre migliori prestazioni alle superfici materiche (questo grazie anche allo stimolo continuo fornito delle specifiche richieste avanzate dalla committenza in base alle proprie esigenze).

 


Prima Nazionale del Libro - La tazzina della legalità

Intrattenimento ed eventi

Prima Nazionale del Libro "La tazzina della legalità"
Palazzo Theodoli - Sala Matteotti - Piazza del Parlaento, 19 - Roma

25 ottobre 2023
Inizio ore 14.30 - Termine ore 18.00


Il volume raccoglie i contributi di oltre ottanta autori che, a vario titolo, hanno declinato il concetto di legalità per averlo praticato e realizzando nella propria vita e nella quotidianità. La legalità è una priorità assoluta nella società. E’ un bisogno politico, sociale e civile. L'affievolirsi, più volte denunciato, del principio di legalità, è motivo di disagio sociale, di perdita delle opportunità, di sfiducia verso lo Stato e le Istituzioni. L’antidoto al dilagare dell’illegalità è solo la cultura, veicolo di valori e responsabilità. Nelle pagine di questo libro non c’è solo la denuncia di chi ha subito le conseguenze di pratiche e condotte illegali, ma anche l’affermazione di principio, eticamente orientata ad invocare una svolta ed un risveglio, puntando sulla fiducia e sulla volontà, sull'adozione di strategie consone a far emergere i connotati multidimensionali dell’illegalità e combatterli in modo più deciso e capillare.


Presentazione a cura di:
Dott.ssa Mary Troiano - Curatrice editoriale del progetto
Dott. Sergio Gaglianese - Ideatore e Presidente de "LA TAZZINA DELLA LEGALITA'"

Intervengono:

Dott.ssa Adriana APICELLA
Coautrice 
Direttore Generale Confassociazioni

Dott. Alberto CIAPPARONI
Coautore
Giornalista parlamentare RTL 102.5

On. Alessia AMBROSI
Parlamentare

Prof. Angelo DEIANA
Coautore
Pres. Confassociazioni

On. Anna Laura ORRICO
Coautrice
Deputata della Repubblica Italiana

On. Chiara COLOSIMO
Pres. della Commissione Parlamentare di inchiesta sul fenomeno delle mafie

Dott. Domenico PIANESE
Segretario Generale COISP

Dott. Franco  PAGANI
Coautore
Vice Pres. Vicario aggiunto Confassociazioni

Gabriele CIANCES
Coautore
Regista del docufilm "I ragazzi delle scorte"

Dott. Gerardo CAPOZZA
Segretario Generale dell'ACI

Dott.ssa Marilena RIZZO
Coautrice
Pres. Tribunale di Firenze

On. Mario TASSONE
Coautore
Ex parlamentare e Segretario NCDU

Dott. Michel DESSI'
Giornalista

Nicola CATANESE
Coautore 
Ex Caposcorta Giudice Borsellino

Nicola IRTO
Sen. XIX legislatura della Repubblica

On. Piera AIELLO
Coautrice
Già parlamentare e testimone di giustizia

Sen. Pierferdinando CASNI
Già Presidente della Camera

Dott.ssa Sabrina Zuccalà
Coautrice 
Pres. Gruppo 4WARD360

On. Stefania ASCARI
Coautrice
Capo gruppo della Commissione Bicamerale Antimafia

Paolo GIACOVELLI
Giacovelli Editore


Per  partecipare obbligo di registrazione, rimanendo in attesa di mail di conferma e indicazioni di accettazione da parte dell'organizzazione. Posti limitati.
https://www.latazzinadellalegalita.eu/event/