h2biz


_home _Private Business Aviation

Private Business Aviation

Il gruppo nasce per fare promozione dei servizi di "business aviation" è informazione industriale nel settore dell'aviazione privata internazionale.



Volando con Jet Privati potrai viaggiare ovunque, in qualsiasi momento e trarre il massimo vantaggio della tua giornata. Deciderai l'orario di partenza, eviterai lunghe attese al check - in e avrai più tempo da dedicare alle cose importanti.

• Affidabilità: sicurezza ai massimi livelli e personale qualificato.
• Tecnologia: jet di ultima generazione, pronti al decollo.
• Comodità: esclusiva lounge privata e imbarco in 15 minuti.
• Qualità: personali soluzioni di volo on demand e Jet Card.


Gestione velivoli:
Quando si ha l’esigenza di valutare un investimento per l’acquisto di un asset così particolare e tecnico come un velivolo, il primo vero investimento si compie con la selezione di un partner affidabile e preparato, in grado di fornire una consulenza seria e professionale.

Progettazione interni :
Siamo una business unit speciale, creata per tutti i clienti che devono realizzare rifacimenti per gli interni di piccoli e grandi velivoli.

Vendita velivoli :
Il nostro gruppo, operante da anni nel trasporto aereo, ha maturato la professionalità ventennale dei suoi fondatori. La consolidata collaborazione con le case produttrici di velivoli, di leasing e compagnie assicurative, ha permesso al nostro team di essere riconosciuto ed apprezzato nella comunità dell’aviazione civile internazionale.


Categoria: Aviazione e aerospazio
Fondato da: JET PRIVATI
Membri: 32

loggati per iscriverti | registrati

 

Appartamento Affare

Postato da Appartamento affare

Buongiorno a tutti. Per i vostri viaggi d'affare vi proponiamo appartamenti da vendere ed affittare nei paesi dell'Europa come: La Francia, la Germania, la Spagna, il Portogallo ed il Belgio. Attualmente abbiamo molto belle d'appartamento d...  LEGGI TUTTO

Un partner affidabile

Postato da Francesco Vallefuoco

Gruppo privato di prestito propone una gamma completa di prestiti personali, adatti ad ogni esigenza di spesa o liquidità. La specifica competenza nell'ambito della valutazione del merito di credito consente di formulare offerte di tasso correlate al...  LEGGI TUTTO

Un partner affidabile

Postato da Francesco Vallefuoco

Stai cercando soci nella tua zona per aprire un’attività? Cerchi un socio finanziatore per portare avanti un nuovo progetto imprenditoriale? Vuoi espandere il tuo business all’estero e stai cercando un partner affidabile con cui entrare in affari? Se...  LEGGI TUTTO

Avete bisogno di un finanziamento?

Postato da Paulin Fagueret

Offerta di prestito tra privato (2%). Per ulteriori informazioni, volete contattarlo all'indirizzo seguente: paulinfagueret@outlook.com  LEGGI TUTTO

Jet Privati: Giulia Deamina Ai Comandi Di Una Compagnia di Business Jet

Postato da JET PRIVATI

Dalla moda alla televisione adesso ai comandi di una compagnia di business jet, una nuova sfida imprenditoriale per Giulia Deamina. Sono bastati pochi incontri tra il Ceo di Jetprivati.it Renzo Pisu e Giulia Deamina, nota top model Romena e condut...  LEGGI TUTTO

Business aviation e la crisi finanziaria.

Postato da JET PRIVATI

In nessun altro campo come in questo trascurato settore appare evidente il fatto che non esista nel nostro paese una percezione corretta dell’importanza, nel contesto na¬zionale, dell’aviazione generale, vista forse dai più come un’attività per una r...  LEGGI TUTTO

Jet Privati: Veloci e su misura, ora la vacanza diventa meta ricercata da collezione.

Postato da Renzo Pisu

Una vera sartoria del viaggio privato: proposte costruite su misura per clienti che amano autenticità e originalità delle destinazioni e che ricercano nel viaggiare un lusso fatto di emozioni. Nasce cosi “LEISURE” un brand di Jet Privati con le mi...  LEGGI TUTTO

Edizione limitata e personalizzata di aerei con design innovativi

Postato da JET PRIVATI

Edizione limitata e personalizzata di aerei con design innovativi in tre versioni: high tech, sport, elegant. Decolla l’accordo oltre oceano di Jet Privati con lo studio designer Argentino di Martin Bernay Non basta più viaggiare in ”prima cla...  LEGGI TUTTO

Gulfstream 550, il Jet più venduto al mondo per i voli di lungo raggio

Postato da JET PRIVATI

Il velivolo più venduto della sua categoria si chiama Gulfstream 550, ideale per le Aziende Multinazionali che devono raggiungere le sedi operative aziendali più lontane. Può volare da Linate a Hong Kong “non-stop” in 11 ore di volo, oppure da Mosca...  LEGGI TUTTO

Un jet personale supersonico da 80 milioni di dollari !

Postato da Renzo Pisu

L'Aerion SBJ (SBJ per Supersonic Business Jet) è un business jet bimotore in grado di operare in regime supersonico progettato dall'azienda statunitense Aerion Corporation ed attualmente in fase di sviluppo.È il primo aereo supersonico commerciale sv...  LEGGI TUTTO

Bombardier rinnova la flotta Lear Jet

Postato da JET PRIVATI

Dopo i grandi successi della gamma Lear Jet, durante il salone Americano ed Europeo dedicato al settore della business aviation sono stati presentati i nuovi light jet Lear Jet 70 e Lear Jet 75. Questi nuovi jet presentano interni dal design moder...  LEGGI TUTTO

Appuntamento Ebace 2013 Expo Europeo della business aviation a Ginevra

Postato da Renzo Pisu

È programmato per ogni anno a Ginevra e durerà tre giorni “Ebace 2013″ dal 21-23 maggio, l’European business aviation convention & exhibition, il più grande expo della business aviation organizzata in Svizzera. Saranno presenti tutte le cas...  LEGGI TUTTO

Approfondimento e caratteristiche del Citation Mustang, un light jet entry level più venduto della sua categoria a 4 posti.

Postato da JET PRIVATI

Il Cessna Citation è un nome di marketing usato dall’azienda statunitense Cessna Aircraft Company per la sua linea di Business jet. Piuttosto che a un particolare modello di aereo, il nome si applica a parecchie famiglie di aerei spinti da turbofan c...  LEGGI TUTTO

Aumentano le richieste di Business Jet, ma dove ?

Postato da JET PRIVATI

Nei paesi in cui le economie stanno crescendo a ritmi veritiginosi, tra cui Cina, Russia e India, stanno aumentando anche gli ordini di business jet. Non solo le aziende ma anche i super ricchi asiatici ne fanno richiesta, insieme a case da sogno, ...  LEGGI TUTTO


 

Bombardier rinnova la flotta Lear Jet

Dopo i grandi successi della gamma Lear Jet, durante il salone Americano ed Europeo dedicato al settore della business aviation sono stati presentati i nuovi light jet Lear Jet 70 e Lear Jet 75.

Questi nuovi jet presentano interni dal design moderno, un sistema di gestione della cabina di nuova generazione, una cabina di pilotaggio Vision tecnologicamente all’avanguardia, prestazioni aeronautiche superiori e costi di esercizio ridotti. L’entrata in servizio dei nuovi Lear Jet effettiva è prevista per la prima metà del 2013.

Il Flight Deck Vision è un grande passo avanti nella business aviation in quanto è stato progettato per offrire un’esperienza di cabina piloti completamente nuova. Combinando le migliori innovazioni tecnologiche con l’estetica del design di qualità superiore, fornisce ai piloti che volano con i nuovi Learjet 70 e 75 un livello senza precedenti di controllo e comfort. Il Flight Deck Vision per Learjet 70 e 75 conterrà a bordo il sistema integrato Garmin G5000 avionica digitale, progettato con tecnologie all’avanguardia e una delle interfacce più intuitive a disposizione dell’equipaggio.

Potete visitare il seguente link:

http://businessaircraft.bombardier.com/en/aircraft/learjet/learjet70.html#nb_aircraft_0 />

Postato da JET PRIVATI 

 
 

Approfondimento e caratteristiche del Citation Mustang, un light jet entry level più venduto della sua categoria a 4 posti.

Il Cessna Citation è un nome di marketing usato dall’azienda statunitense Cessna Aircraft Company per la sua linea di Business jet. Piuttosto che a un particolare modello di aereo, il nome si applica a parecchie famiglie di aerei spinti da turbofan che sono stati prodotti durante vari anni. All’interno di ognuna delle nove famiglie distinte i vari miglioramenti progettuali sugli aerei, le pressioni di mercato e le spinte di brand hanno dato luogo ad un certo numero di varianti.

Il Citation Mustang è un velivolo prodotto dalla famosa casa costruttrice Cessna.
Il Mustang è stato presentato nella convention della NBAA negli U.S.A (National Business Aviation Association) nel 2002 con grande successo. É il più moderno aereo d’affari di fascia entry-level della Cessna, offre ai clienti lo stesso livello di qualità, sicurezza, prestazioni ed assistenza della famosa gamma Citation.

Attualmente i Citation Mustang vengono assemblati presso lo stabilimento Cessna di Wichita. Questo modello è il primo Citation interamente prodotto nel nuovo stabilimento di Independence, nel Kansas.
Il prototipo fece il suo primo volo il 18 aprile 2005. La Federal Aviation Authority certificò l’aeroplano l’8 settembre 2006. Il primo esemplare uscì dalla linea di produzione il 23 novembre 2006, lo stesso giorno in cui Cessna riceveva da FAA le necessarie autorizzazioni. La prima consegna avvenne il 23 aprile 2007.

Con una velocità di crociera prevista di 340 nodi (630 Km/h) e una quota di tangenza massima operativa a 41.000 piedi (12.400 m), può ospitare 4 passeggeri e due piloti. Dotato di due motori turbofan Pratt & Whitney Canada PW615F sono equipaggiati FADEC dual-channel ed erogano 1.350 libbre di spinta ciascuno, flat rated, in condizioni ISA+10*C che garantiscono consumi ridotti e ottime prestazioni.
La suite avionica integrata all-glass Garmin International G1000 viene visualizzata su tre display, due PFD da 10 pollici ed un MFD da 15 pollici posto al centro del cruscotto che permettono una visione tridimensionale del terreno.

L’interno in configurazione 4 posti club come una business class, il Mustang è ideale per le tratte da 2.000 km, con possibilità anche di atterrare su piste corte. Attualmente il Mustang ha ricevuto la certificazione Americana FAA e EASA Europea.
Oltre alla versione base nel 2010 la Cessna, in occasione del suo 83esimo anniversario, ha lanciato la High Sierra Edition, con livrea speciale, nuovi interni e il pacchetto avionico completo del Synthetic Vision Technology, sistema che replica la rappresentazione 3D dell’ambiente ed ostacoli circostanti pur volando in condizioni di oscurità o visibilità ridotta.

Il costo di acquisto di un Citation Mustang e di circa 3,1 milioni USD

http://viewer.zmags.com/publication/f8e9ba38#/f8e9ba38/1

Postato da JET PRIVATI 

 
 

Aumentano le richieste di Business Jet, ma dove ?


Nei paesi in cui le economie stanno crescendo a ritmi veritiginosi, tra cui Cina, Russia e India, stanno aumentando anche gli ordini di business jet. Non solo le aziende ma anche i super ricchi asiatici ne fanno richiesta, insieme a case da sogno, supercar e yacht.

La tendenza globale è l’esplosione del mercato in Asia, specialmente in Cina e India. Il recente Singapore Airshow ha sancito il trend: la brasiliana Embraer conta di vendere jet executive per un valore di quasi 50 miliardi di dollari nel continente nei prossimi dieci anni. Secondo stime recenti, in Asia sono ben 23mila gli individui considerati dai produttori potenziali acquirenti, con asset investibili di almeno 30 milioni di dollari. Mentre, per la rivista americana Forbes, i miliardari nella sola Cina sarebbero 150.

Il numero dei miliardari in Russia & CIS ammontava a 116 nel 2010 ed ha avuto un aumento del 61% dai 72 del 2009, secondo Forbes. Un totale di 50 miliardari vive a Mosca, facendone la seconda città come numero di miliardari dopo New York.
“Se in precedenza la richiesta di business jet era in ritardo di uno, due anni rispetto ai profitti delle aziende, oggi la crescita dei profitti e la domanda di questi aerei vanno di pari passo. Un’analisi accorta della crescita dei profitti e un riscontro impressionante nel mercato dei business jet verificatisi negli ultimi tre anni hanno rivelato una decisa correlazione. Non c’e’ dubbio che i crescenti profitti delle aziende continueranno ad incrementare la domanda di questi aerei”.

Nonostante gli alti e bassi dovuti ad eventi ciclici, il mercato dei business jet è cresciuto in proporzione alla crescita delle aziende e, di conseguenza, si esteso a quei Paesi che stanno vivendo un boom economico senza precedenti.

Per la prima volta, nazioni al di fuori del Nord America hanno ordinato la maggior parte di business jet (più del 50 per cento). Ciò ha messo in evidenza un cambiamento di tendenza rispetto al passato dove solitamente si vendevano agli Stati Uniti ed al Canada i tre quarti dei business jet.

“Uno dei maggiori ostacoli alla crescita di questo mercato in Asia dipende dal tempo che ci vuole per prenotare e ottenere l’approvazione all’atterraggio. Talvolta, si possono raggiungere tempi di attesa di due o tre settimane. Inoltre, sempre in Asia, l’assenza di centri di servizio locale e pochi aeroporti con piste asfaltate rispetto all’Occidente costituiscono un ulteriore freno”.

La business aviation in Cina è appena agli albori. Negli anni scorsi, barriere significative hanno impedito al mercato cinese dei business jets di crescere al suo potenziale. Restrizioni all’ accesso agli spazi aerei, alte tasse d’importazione sugli aerei, scarsità di infrastrutture aeroportuali per la business aviation e prezzi elevati per l’utente finale spiegano perché la Cina ospiti un parco di solo 150 business jets con una popolazione di 1,3 miliardi.

Comunque, il numero degli aeroporti civili cinesi stimato in crescita dai 156 del 2009 ai 244 entro il 2020. A parte la buona crescita economica, molti fattori suggeriscono che la Cina ha il potenziale per un rapido sviluppo del mercato business aviation nei prossimi anni. Il sorpasso asiatico a tutto ciò non si farà attendere.


Postato da JET PRIVATI 

 
 

Edizione limitata e personalizzata di aerei con design innovativi

Edizione limitata e personalizzata di aerei con design innovativi in tre versioni: high tech, sport, elegant.

Decolla l’accordo oltre oceano di Jet Privati con lo studio designer
Argentino di Martin Bernay

Non basta più viaggiare in ”prima classe”: la vera esigenza dei nuovi ricchi è quella di avere un aereo privato extra lusso, da personalizzare in base ai propri desideri.
Lo sanno bene il Ceo Renzo Pisu di Jet Privati e il designer Martin Bernay, che vogliono proporre qualcosa di nuovo sul mercato.
Fin’ora infatti, a causa dei lunghi tempi che servono per ottenere le certificazioni di un jet personalizzato, si proponevano solo versioni standard degli aerei già esistente sul mercato.

Ora però Jet Privati brand, del gruppo Rotstein Capital Limited, specializzata nella commercializzazione di voli privati di lusso in tutto il mondo, ha siglato un accordo di partnership con il designer argentino Martin Bernay, società di sviluppo design interior per velivoli business aviation.

Innovativi software 3D possono da subito realizzare il sogno del cliente, sperimentando prove di materiali, qualità di design, estetica dei componenti e simulazione dei colori della livrea esterna del velivolo. Il progetto, “Prima Aviation Design”, avrà tre linee stilistiche di presentazione con la versione High tech, Sport e infine Elegant.

Il velivolo verrà personalizzato in ogni minimo dettaglio: oltre ai sedili, anche le porte, i bagni e addirittura la fusoliera del jet saranno brandizzati a misura del cliente. Il Ceo di Jet Privati, Renzo Pisu, afferma che il vero segreto sta nella personalizzazione del mezzo: >. Ecco perché i jet di Prima Aviation Design saranno uno diverso dall’altro.

Intanto la business aviation sta crescendo con numeri importanti, a dimostrazione che non si tratta solo di cifre e previsioni sulla carta. Prima aviation design incontrerà grande interesse soprattutto nelle aree geografiche dove la crescita sarà più rilevante che, secondo le previsioni dei grandi costruttori di aerei come Bombardier, Embraer e Gulfsteram, saranno l’Asia, il Kazakistan, in particolare la Cina ma anche l’India e, a seguire, il Medio Oriente e l’America Latina. Tutto merito del boom economico dei paesi emergenti, a cominciare dai paesi Bric, e di un mercato sempre più competitivo. E tra questi è l’India quella che vuole spiccare, pronta ad essere tra i primi cinque mercati al mondo per quanto riguarda l’aviazione privata.

Per informazioni:

http://www.jetprivati.it/prima-club-management/ />

Postato da JET PRIVATI 

 
 

Appartamento Affare

Buongiorno a tutti.


Per i vostri viaggi d'affare vi proponiamo appartamenti da vendere ed affittare nei paesi dell'Europa come: La Francia, la Germania, la Spagna, il Portogallo ed il Belgio.


Attualmente abbiamo molto belle d'appartamento da vendere e ad affittare a Parigi o potete passare vacanze indimenticabili con le vostre famiglie.


Per ulteriori informazioni sulle nostre offerte, volete contattarle all'indirizzo seguente: appartamento.business@hotmail.com

Postato da Appartamento affare 

 
 

Un partner affidabile

Gruppo privato di prestito propone una gamma completa di prestiti personali, adatti ad ogni esigenza di spesa o liquidità. La specifica competenza nell'ambito della valutazione del merito di credito consente di formulare offerte di tasso correlate al livello di rischio del richiedente il prestito personale. Contattate per ulteriori informazioni.vallefuocof@gmail.com

Postato da Francesco Vallefuoco 

 
 

Un partner affidabile

Stai cercando soci nella tua zona per aprire un’attività? Cerchi un socio finanziatore per portare avanti un nuovo progetto imprenditoriale? Vuoi espandere il tuo business all’estero e stai cercando un partner affidabile con cui entrare in affari? Sei arrivato nel posto giusto! grazie a un team di operatori specializzati che cura l’istruttoria delle proposte di finanziamento dalla delibera fino all'erogazione. Contattate per ulteriori informazioni.
Mail: vallefuocof@gmail.com

Postato da Francesco Vallefuoco 

 
 

Avete bisogno di un finanziamento?

Offerta di prestito tra privato (2%). Per ulteriori informazioni, volete contattarlo all'indirizzo seguente:
paulinfagueret@outlook.com


Postato da Paulin Fagueret 

 
 

Jet Privati: Giulia Deamina Ai Comandi Di Una Compagnia di Business Jet

Dalla moda alla televisione adesso ai comandi di una compagnia di business jet, una nuova sfida imprenditoriale per Giulia Deamina.

Sono bastati pochi incontri tra il Ceo di Jetprivati.it Renzo Pisu e Giulia Deamina, nota top model Romena e conduttrice televisiva, per dare il via alla nuova sfida di Deamina con Jet Privati.

Deamina, conosciuta nel mercato per le sfide lanciate sia nel campo della moda sia nel giornalismo, ideando propri brand da ormai 12 anni, ha deciso di curare nei minimi particolari un settore sempre più difficile da gestire: il lusso.

Da qui è passata all’importante ruolo di Vice President di Jetprivati.it, per cui andrà a perfezionare l’area di relazioni con il pubblico VIP Internazionale e le grandi aziende.

Deamina si è convinta dopo aver provato il servizio in volo e dopo un confronto con il Ceo Renzo Pisu, con cui condivide la visione imprenditoriale e con cui corda sul fatto che il settore ha enormi potenzialità. “In nessun altro campo come in questo trascurato settore - spiega Deamina - appare evidente il fatto che non esiste una percezione corretta dell’importanza dell’aviazione generale, vista forse dai più come un’attività per una ridotta elite, inutile, costosa e poco rispettosa dell’ambiente e sulla quale vi è una notevole mancanza di informazione e cultura a vari livelli”.

“L’aerotaxi e l’elitaxi - spiega ancora Deamina - hanno spesso come clienti imprenditori, manager, professionisti, VIP della moda internazionale, che hanno necessità di spostarsi in luoghi e con modalità non compatibili con il normale trasporto di linea”.

“Con ritmi di vita sempre più intensi per i troppi impegni, il tempo è infatti diventato il vero lusso da ritrovare - racconta Deamina - ora i mercati orientali di Cina, India, Emirati Arabi, Russia stanno crescendo anno dopo anno, soprattutto alla ribalta del grande mercato del lusso mondiale. Noi intendiamo intercettare questa clientela che viene a Milano per business ma anche soprattutto per leisure. Non basta più viaggiare in ”prima classe”: la vera esigenza dei nuovi ricchi è quella di avere un aereo privato extra lusso, da personalizzare in base ai propri desideri”.

Renzo Pisu pone anche l’attenzione sulle opportunità commerciali di utilizzo del servizio e afferma: “Ogni cliente può utilizzare il servizio Jet Privati in base a due modalità: la prima è seguire un programma Jet Card pre-acquistando dei pacchetti di ore volo; la seconda è scegliere il servizio on demand pay per fly, ossia si paga il volo su richiesta.” Sono due tipologie di offerta che variano per l’intensità di utilizzo del volo privato, i cui dettagli si possono approfondire nel sito di jetprivati.it.

L’impegno di Jet Privati è quello di tradurre concretamente la “customer experience”, offrendo un servizio realmente “tagliato su misura” per ogni singolo cliente e curando nei minimi dettagli anche il catering di bordo, preparato e studiato in base alle esigenze culinarie della preziosa clientela.

“Il business jet è uno strumento di lavoro divenuto ormai indispensabile - conclude il Vice President Deamina - in un'economia globale in cui il fattore tempo ha la massima importanza, un lusso quindi indispensabile. Il settore è destinato a riprendere la sua crescita perché legato al bisogno di imprenditori e top manager e VIP di muoversi senza sprechi di tempo, per poter seguire da vicino il loro business in un momento economico mondiale che non lascia più nulla al caso e all'approssimazione”.

Sfide importanti per il Vice President Giulia Deamina e il Ceo Renzo Pisu, attesi con una agenda fitta di impegni per il piano di sviluppo dei prossimi anni, che ha come obiettivo una vera sartoria del viaggio privato, con proposte costruite su misura per i clienti che amano autenticità e originalità delle destinazioni e che ricercano nel viaggiare un lusso fatto di emozioni.

Ma il vero terreno di sfida sarà l’internazionalizzazione di Jet Privati prevista nei prossimi anni, a partire dalla Costa Azzurra e dal mercato Russo. Per loro il mercato luxury sembra non conoscere crisi.

Per maggiori informazioni
Italy reservation Tel. +39 800 911 744

www.jetprivati.it />reservation@jetprivati.it


Postato da JET PRIVATI 

 
 

Business aviation e la crisi finanziaria.

In nessun altro campo come in questo trascurato settore appare evidente il fatto che non esista nel nostro paese una percezione corretta dell’importanza, nel contesto na¬zionale, dell’aviazione generale, vista forse dai più come un’attività per una ridotta elite, inutile, costosa e poco rispettosa dell’ambiente e sulla quale vi è una notevole mancanza di informazione e cultura a vari livelli.

Tale situazione si è manifestata anche recentissimamente in occasione della manovra “salvaitalia” del governo Monti nella quale è stata introdotta una tassa erariale che, assolutamente giusta nel principio, risulta vessatoria nei dettagli e che rischia di anni¬chilire l’intero settore. La realtà dell’aviazione generale in verità è un’altra, molto differente, fatta di passione e spesso sacrifici, in un certo senso paragonabile alla realtà della nautica da diporto e quindi aperta ormai ad ogni classe sociale.

La situazione italiana
In Italia l'aviazione privata (Business Aviation) ha le seguenti caratteristiche:
1. opera in un contesto caratterizzato da problemi sistemici, burocratici ed inefficienze che si ripercuotono anche sulla business aviation;
2. non esiste una visione comune di settore;
3. è per ora un mercato ristretto rispetto agli altri paesi industrializzati con elevata concorrenza sui prezzi;
4. è senza possibilità di competere e svilupparsi a livello internazionale, pur assistendo ad un aumento della domanda;
5. è marginalizzata perché è percepita come un problema in più dai gestori aeroportuali ed in antitesi con i loro interessi commerciali.


L’europa e resto del mondo
Tra febbraio 2012 e gennaio 2013 la business aviation europea ha registrato un totale di 630.687 mila voli (Departures, Arrivals, Internals and Overflights) in diminuzione del 4,3% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Lo riferiscono le statistiche dell’EBAA (European Business Aviation Association) riferendo che a gennaio (variazione sul gennaio 2012) al primo posto per media partenze giornaliere si pone l’aeroporto di Parigi-Le Bourget, 55,7 (-3,9%), seguito da quelli di Ginevra-Cointrin, 44,8 (-5,2%), Zurigo (-6,6%), Londra-Luton, 26 (-0.1%), Farnborough, 21 (-0,3%), Nizza, 20,4 (-1,7%), Milano-Linate, 19,7% (-15,1%) e Roma-Ciampino, 18,1 (-10%).

Le partenze (i voli) in Europa dei business jets sono calate del 6.4% nel periodo da gennaio ad aprile dal 2011 al 2013, secondo Avinode, il più grande mercato markeplace per l’aviazione charter. Mentre l’ Europa ha affrontato due anni di calo, il mercato USA ha goduto di due anni di espansione.
In Europa il numero dei voli è calato del 3.8% nei primi quattro mesi del 2013 rispetto allo stesso periodo nel 2012, mentre in USA è cresciuto del 1.6%. Questo è il secondo anno nel quale le sorti dei mercati USA ed Europeo sono state diverse.
Cosa ha spinto al ribasso le sorti dell’ Europa ? L’ analisi dei dati Eurocontrol mostrano un calo del 4.3% nel traffico intra-Europeo dei business jets, che conta per il 74% dell’intero traffico di business jets nel continente Europeo. Comunque, i voli da destinazioni Europee verso il resto del mondo sono in aumento, con un incremento su base annua del 3.8% nel primo terzo (quadrimestre) del 2013.

E’ chiaro dalle analisi dei dati Eurocontrol che questo calo è dovuto a riduzioni sia nel comparto business jet charter che nell’ aviazione generale. I voli dell’ aviazione generale, che contano per il 63% del traffico business jets europeo, sono stati i più penalizzati con un calo in due anni del 7% per i primi quattro mesi (primo quadrimestre) del 2013. I voli business jet charter, nel frattempo, hanno mostrato (subito) un calo del 6% nello stesso periodo.

Le sorti in Europa sono state altrettanto varie. Tra i paesi con oltre 3.000 voli business jet annui, Turchia, Irlanda e Svezia hanno registrato, la più alta crescita su base annua nei primi quattro mesi del 2013. Dall’ altra parte della scala la Repubblica Ceca, la Grecia e la Polonia hanno registrato i cali maggiori.
L’ efficienza, d’altro lato, sembra essere in aumento in Europa. Nei primi quattro mesi del 2013 la percentuale di chilometri percorsi di voli con passeggeri è salita del 4% al 71% rispetto a due anni fa.

La quota di distribuzione dei voli tra le diverse categorie di aerei è cambiata poco tra il 2012 e il 2013. Le categorie entry level light, super light, e midsize hanno mostrato cali minori nei primi quattro mesi del 2013, mentre le categorie super midsize e heavy jet hanno mostrato qualche modesta crescita. L’unico persistente e costante “outsider” è la categoria ultra long range, che ha mostrato una crescita del 10% di traffico nel periodo.

Un volume stimato di 1.6 milioni di passeggeri (clienti) business aviation ha volato in Europa negli ultimi 12 mesi. Il numero totale dei passeggeri europei business jet ha subito un calo del 5.4% nel periodo da gennaio ad aprile su base annua negli ultimi due anni. Questo segue da vicino il calo del 6.4% dei voli attuali suggerendo che l’incremento dei voli con degli aerei più grandi che abbiamo visto durante questo periodo non ha compensato il calo generale.

In generale , il numero medio di passeggeri per aereo mostra piccole variazioni tra le categorie. Riguardo i light, gli “entry level” jets portano in media 2 passeggeri per volo, mentre i light, super light, e midsize e super midsize portano approssimativamente 3 passeggeri per volo. Gli heavy jets mostrano il numero più alto con una media di 4 o 5. Gli ultra long range jets, intanto, ne portano in media solo 3 o 4 a volo.

In termini di modelli singoli di aerei il Falcon 2000 porta più passeggeri con in media 5.5 per volo. Il Citation Mustang, viceversa, di meno con in media solo 2.1. Il CItation Excel è il più popolare business jet in Europa in termini di flusso (volume) di passeggeri con una stima di 171.000 negli ultimi 12 mesi. Non sorprende che il Citation Excel è anche il velivolo più popolare in termini di voli.

Mentre i singoli modelli hanno goduto di qualche successo nei recenti (ultimi) anni, gli affari nelle varie regioni in Europa non sono andati altrettanto bene. Molte nazioni hanno mostrato stagnazione o declini totali, ed è diventato chiaro che il segmento più “light jets” del settore business jet non ancora abbastanza maturo per mantenere la promessa di convertire i passeggeri premium commercial in business aviation consumers. La speranza è quindi che la crescita che gli USA hanno avuto negli ultimi due anni si dimostri contagiosa per l’Europa.

Conclusioni
L’aerotaxi e l’elitaxi hanno spesso come clienti imprenditori, manager e professionisti che hanno necessità di spostarsi in luoghi e con modalità non compatibili con il norma¬le trasporto di linea.
Un contributo positivo alla nostra economia è dato anche da quei turisti stranieri che scelgono il piccolo jet di proprietà o noleggiato come mezzo per raggiungere la località di vacanza, fenomeno abbastanza diffuso all’estero ed oggi a beneficio soprat¬tutto di altri paesi mediterranei.

I pregiudizi e la mancanza di una corretta informazione tra i media generalisti ed il grande pubblico contribuiscono ad una situazione abbastanza desolante del settore al confronto con quello che succede all’estero.

In concreto, i paragoni con gli altri paesi europei sono desolanti sotto il profilo del nu¬mero di aerei registrati, nel rapporto piloti-popolazione, nel giro di affari complessivo e nelle ricadute economiche sull’indotto e sull’occupazione.

Il business jet è uno strumento di lavoro divenuto ormai indispensabile in un'economia globale in cui il fattore tempo ha la massima importanza, un lusso quindi indispensabile. Il settore è destinato a riprendere la sua crescita perché legato al bisogno di imprenditori e top manager di muoversi senza sprechi di tempo per poter seguire da vicino il loro business in un momento economico mondiale che non lascia più nulla al caso e all'approssimazione.

Renzo Pisu
Ceo
Jet Privati





Postato da JET PRIVATI 

 
 

Jet Privati: Veloci e su misura, ora la vacanza diventa meta ricercata da collezione.

Una vera sartoria del viaggio privato: proposte costruite su misura per clienti che amano autenticità e originalità delle destinazioni e che ricercano nel viaggiare un lusso fatto di emozioni.

Nasce cosi “LEISURE” un brand di Jet Privati con le migliori mete da collezione nel mondo, offriamo spesso ai nostri clienti qualche suggerimento “raffinato” per trascorrere il proprio tempo libero per la scelta del mare, la montagna, la partita speciale di golf, infine lo shopping magari abbinato a un po’ di business. Le destinazioni sono veramente d’elite, abbiamo selezionato i migliori hotels e ristoranti, locali di divertimento veramente al top della gamma, naturalmente abbiamo scelto un partner di eccellenza per affiancarci nelle scelte che si chiama The Leading Hotels of the World.

www.jetprivati.it/leisure/


Postato da Renzo Pisu 

 
 

Gulfstream 550, il Jet più venduto al mondo per i voli di lungo raggio

Il velivolo più venduto della sua categoria si chiama Gulfstream 550, ideale per le Aziende Multinazionali che devono raggiungere le sedi operative aziendali più lontane. Può volare da Linate a Hong Kong “non-stop” in 11 ore di volo, oppure da Mosca a New York in 9 ore a una velocità di 900 Km/h volando a 51.000 piedi di quota (15.545 m) al di sopra di tutte le perturbazioni atmosferiche.

Il Gulfstream 550 è un’evoluzione della versione base del Gulfstream V: l’aumentata autonomia di volo consente di volare fino a 12.500 km, un nuovo cockpit digitale della Honeywell, l’adozione del sistema EVS (Enhanced Vision System) e una spaziosa cabina sono alcune delle caratteristiche del nuovissimo G550. Il tutto potenziato da una coppia di motori “turbofan” Rolls Royce R-R BR-710 montati nella sezione di coda della fusoliera.

La cabina di questo velivolo è sviluppata in quattro sezioni ed è lunga 11 metri, l’altezza della cabina è di 1,88 m e può ospitare fino a 14 persone, con una zona riposo per l’equipaggio di volo. Dotata di poltrone reclinabili con schermi LCD più un divano che può trasformarsi in un letto confortevole da un piazza e mezza; il bagno è in un’area separata ed è dotato di tutti i comfort di bordo, inoltre l’accesso al bagaglio personale in stiva è possibile grazie alla pressurizzazione del vano bagagli. L’ampio e capiente galley è dotato di tutte le attrezzature per servire catering di prima classe.

Inoltre, completano la ricca gamma di servizi a bordo il telefono satellitare, internet, fax e intrattenimento video per creare un ufficio volante al top della gamma dei business jet del mondo. Il costo di questo bellissimo esemplare varia tra i 39 e i 46 milioni di dollari a seconda delle personalizzazioni richieste dai clienti.

http://www.jetprivati.it/flotta/gulfstream-550/

Postato da JET PRIVATI 

 
 

Un jet personale supersonico da 80 milioni di dollari !

L'Aerion SBJ (SBJ per Supersonic Business Jet) è un business jet bimotore in grado di operare in regime supersonico progettato dall'azienda statunitense Aerion Corporation ed attualmente in fase di sviluppo.È il primo aereo supersonico commerciale sviluppato dopo il ritiro del Concorde.

Il Supersonic Business Jet (SBJ) è stato disegnato e commercializzato dalla omonima società Aerion Corporation situata negli Stati Uniti, a Reno (Nevada). Presentato all'Air Show di Dubai, ne verranno presumibilmente costruiti 75 esemplari, sei ogni anno. Il prezzo è fissato a 80 milioni di dollari e sono stati già siglati 50 contratti preliminari. La capacità di trasporto passeggeri è tra gli 8 e 12 posti, a seconda dell'allestimento.
Il velivolo è spinto da due reattori Pratt & Whitney JT8D-219.

La velocità massima prevista è di Mach 1,8, la velocità commerciale Mach 1,1. Alla velocità subsonica di Mach 0,99 ha un consumo di carburante comparabile con i maggiori jet subsonici per l'utenza d'affari.

L'altezza massima di crociera è 51 000 piedi (15.545 metri). L'Autonomia è di 7,408 km sia a velocità supersonica che subsonica.

Molto presto si potrà volare da Parigi a New York in meno di 4 ore

http://aerioncorp.com/ />

Postato da Renzo Pisu 

 
 

Appuntamento Ebace 2013 Expo Europeo della business aviation a Ginevra

È programmato per ogni anno a Ginevra e durerà tre giorni “Ebace 2013″ dal 21-23 maggio, l’European business aviation convention & exhibition, il più grande expo della business aviation organizzata in Svizzera.

Saranno presenti tutte le case costruttrici di velivoli Boeing, Airbus, Embraer, Cessna, Dassault, Bombardier,HondaJet, Pilatus, e tanti altri con le relative aziende settore avionico e motori. Presente anche una "static diplay" dove è possibile visionare i velivoli salendo a bordo.

Evento che riunisce tutti gli operatori del settore “aviation” in Europa, sarà aperto a tutti i stakeholder internazionali. L’evento viene organizzato presso il Palaexpo di Ginevra con un’area di oltre 100.000 metri quadri e svariati saloni. Saranno presenti con gli stand oltre 400 aziende provenienti da tutto il mondo.

Potete visitare il seguente link http://www.ebace.aero/2013/ />

Postato da Renzo Pisu 

 
 


Pag 1 di 1

Statistiche

Questo gruppo è stato visto 13144 volte.

Prodotti e servizi

Apple iPad 2 (Wi-Fi + 3G - 16GB)

Informatica e tlc
Digital Srl

ITALIAN WINE SELECTION

Alimentare
lorenzo di matteo

PASTAG - La Somministrazione dei Pasti nelle Strutture Sanitarie

Salute e Benessere
Administration's Center sas

H2biz © Copyright 2008 - 2017 H2biz S.r.l.
P.Iva/C.F. 06149921212 | Via Kerbaker, 91 - 80129 Napoli
e-mail: info@h2biz.eu - G.S. - credits

Siti del Network vai